Ad un mese dalla prima gara presentato il 5° GRAND PRIX DELLA CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA

GAVARDO (Bs) – Ancora una volta, esattamente per la quinta volta, le più importanti competizioni podistiche della Valle Sabbia uniscono le forze, le energie, le idee e la voglia di fare qualcosa di grande dando vita al 5° Gran Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia.

 

Presentato ‘Il Gran Prix’ lunedì sera nella location messa a disposizione dalla Comunità Montana di Vallesabbia all’interno del Palafiera di Gavardo in occasione della 62^ fiera di Maggio dal giornalista di BresciOggi Folco Donati. Importante la presenza delle più importanti Istituzioni locali. In primis i sindaci di Vestone Gianni Zambelli, di Pertica Bassa Manuel Bacchetti che è anche presidente della Polisportiva Pertica Bassa, ancora il Sindaco di Pertica Alta Gianmaria Flocchini nonché presidente della Comunità Montana di Vallesabbia, poi Cesare Sembrici primo cittadino di Caino, Vallio Terme con Floriano Massardi, anche neo consigliere Regione Lombardia. Hanno altresì partecipato l’Assessore allo sport di Sabbio Chiese Walter Zambelli, il Presidente Fidal Brescia Federico Danesi, il Presidente provinciale Libertas Ferruccio Lorenzoni. Presenti ovviamente tutti gli organizzatori di ogni competizione: Manuel Bacchetti per il Giro Monte Zovo, Paolo Salvadori del Vertical Trail Pompegnino e Tre Campanili Half Marathon che nell’intervento si è avvalso anche di William Cadenelli per la spiegazione dei percorsi di gara, poi Cristian Fusi per la Bagolino Alpin Run, Duilio Garbelli per il Gamba Buna Trail ed infine Osvaldo Faustini per Vaicanyoning Race.

 

Molto apprezzata la presenza nel finale dell’atleta Filippo Bianchi atleta tesserato per Asd Libertas Vallesabbia che con la vittoria della Val Bregaglia Trail dei giorni scorsi ha conquistato la maglia nazionale per i prossimi Campionati Mondiali Lunghe Distanze che si svolgeranno in Polonia il 24 giugno 2018. Un doveroso ringraziamento per la presenza va a Vallesabbianews con Cesare Fumana ed Elive TV con Stefano Marchi, mentre il rinfresco è stato offerto da Caseificio Sociale Valsabbino.

 

Gran Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia è un circuito podistico che cresce e migliora anno dopo anno, sei prove tutte affiliate alla Federazione italiana di Atletica Leggera (Fidal), che si concentrano tra maggio e luglio, quando in pianura fa caldo e c’è afa ed invece nelle sei località si respira aria di festa. I numeri parlano chiaro: nel 2014 furono 2050 i partecipanti totali alle gare, nel 2017 sono invece stati ben 2710. I partecipanti al Gran Prix nel 2014 furono 80, nel 2017 invece 135.

EDIZIONE TOTALE NELLE GARE PRESENTI CIRCUITO

Queste le Associazioni Sportive coinvolte che stanno dando vita al progetto: A.s.d. Libertas Vallesabbia, Polisportiva Pertica Bassa, Avis e SSD Bagolino, F.O.Running Team e la Polisportiva di Caino. Il circuito  gode del patrocinio della Comunità Montana di Vallesabbia, dei comuni di Vobarno, Vallio Terme, Vestone, Pertica Bassa, Pertica Alta, Bagolino e di Caino e prevede le seguenti 6 prove:

 

DOMENICA 27 MAGGIO – “IL GIRO DEL MONTE ZOVO” 18 KM (PERTICA BASSA)

Vincitori del 2017:  Ana Nanu(1h36’27) e Filippo Bianchi (1h22’21)

La nostra è una competizione, che pur guardando con attenzione al rilievo delle performance dei corridori in gara, si prefigge lo scopo principale di valorizzare i magnifici scorci paesaggistici del Comune di Pertica Bassa: dai sentieri, alle mulattiere, ai pascoli, i corridori calpesteranno alcune delle zone più suggestive  del comune giungendo, nel corso dei 18km che la caratterizzano, dapprima al gpm collocato al passo Forche per scendere poi a Levrange attraverso i sentieri ed i prati della località che dà il suo nome alla gara, ovvero il monte Zovo. Trattasi ormai di una classica valsabbina della corsa in montagna che conta di accogliere all’incirca 350 atleti ed altrettanti accompagnatori che potranno divertirsi, nell’attesa che arrivino i vincitori della gara, partecipando alla corsa non competitiva di contorno organizzata appositamente per i meno allenati e per i più piccini. Per il 2018, dopo alcune modifiche al percorso inserite negli ultimi due anni, dopo avere assegnato i titoli nazionali Libertas (2016) ed i titoli regionali Fidal (2017) non sono state inserite novità di rilievo per l’apprezzato percorso, cavalcando l’onda del successo degli ultimi anni che hanno avviato un costante trend in crescita per quanto riguarda il numero di partecipanti.

 

DOMENICA 3 GIUGNO – “VAICANYONRACE” 10 KM (VALLIO TERME)

Gara regionale F.I.D.A.L. di corsa in montagna di km 10, cat. Juniores uomini, Pro/Seniores/Master m/f – 6 km Juniores donne. Ritrovo: ore 8.30 Piazzale Alpini, Vallio Terme – Brescia. Partenza gara fidal: ore 10.00 – Corsa podistica competitiva e non competitiva Hinterland Ritrovo: ore 8.00 Piazzale Alpini, Vallio Terme – Brescia Partenza: ore 8.55- Percorso KM8 per adulti – KM3 per ragazzi – Km 1 per bambini – mt 400 per pulcini Iscrizioni e premi: come da regolamento Hinterland.

 

DOMENICA 17 GIUGNO – “POMPEGNINO VERTICAL TRAIL CLASSIC” 10 KM (VOBARNO)

Domenica 17 giugno si disputerà la 6^ edizione della “classic”, la gara internazionale di corsa in montagna up&down capace negli anni di conquistare sempre più trail runner con il suo percorso di 10km e 700 m di dislivello positivo nel territorio di Vobarno (BS). NUOVA DISTANZA – Accanto alla “classic” il team organizzativo della Libertas Vallesabbia, capitanato dall’instancabile Paolo Salvadori, propone quest’anno la gara “Longue”, un trail di 18km che presenta un dislivello positivo di 1100 m. Il percorso tecnico, ma non eccessivamente, la rende adatta a tutti, più o meno preparati, che potranno godere di uno scenario spettacolare con vista sul Golfo di Salò. Una gara tutta da scoprire, insomma, e sicuramente un ottimo “allenamento” per scaldare i motori in vista della IVARS Tre Campanili Half Marathon, in programma due settimane dopo, domenica 1 luglio, competizione sempre a firma della società bresciana.

I vincitori del Pompegnino Vertical Trail 2017 sono stati Cesare Maestri dell’Atletica Valli Bergamasche Leffe con il tempo di 43’58”, tra le donne, la più veloce è stata Sara Bottarelli, già vincitrice dell’edizione 2015, in 54’32”.

 

DOMENICA 1 LUGLIO – “TRE CAMPANILI HALF MARATHON” 21 KM (VESTONE)

Circa 1000 partecipanti attesi, 12^ edizione, per la 21K off road di Vestone, che vivrà così un’altra grande emozione. Confermate partenza e arrivo in Piazza Garibaldi a Vestone ( Bs) e relative facilitazioni logistiche presso il Villaggio Tre Campanili con tantissimi momenti di animazione che andranno da venerdì 29 giugno alle ore 20,00 con una 6 km aperta a tutti fino a domenica 1 Luglio con diversi altri appuntamenti.

Nell’edizione 2017 ha visto le prestigiose vittorie del keniota Paul Kiriuri Mwangi, che ha bissato il successo del 2016, e della sua connazionale Lucy Liavoga, entrambi atleti della Run2gether. Primi italiani al traguardo Nekagenet Crippa (Atletica Trieste) ed Eleonora Bazzoni (ASD Runner’s Academy), che hanno conquistato il secondo gradino del podio.

 

DOMENICA 15 LUGLIO – “GAMBA BUNA TRAIL” 10 KM (CAINO)

Distanza 10,5 km, numero partenti previsti  450/500, la nostra filosofia: “Corri quando puoi, cammina quando devi, striscia se serve, ma non mollare mai”.  I vincitori 2017:  Uomo: Primien Manirafasha 43’50”, donne Ana Nanu 56’02”.  Tra le novità la partenza. Avverrà dalla piazza e non più dal campo sportivo.

 

DOMENICA 29 LUGLIO – “BAGOLINO ALPIN RUN” 16 KM (BAGOLINO)

Sponsor Principale: MANIVA – VALSIR – NAMED – distanza 16 km – numero partecipanti previsti 400 – PERCHE’ PARTECIPARE: una vera corsa in montagna, impegnativa e a tratti tecnica, in un ambiente naturale e paesaggio mozzafiato. Correre nel paese di Bagolino, ricco di storia e di arte, il paese del formaggio Bagoss e del Carnevale. Perché quest’anno c’è un pacco gara STREPITOSO con il pranzo, una maglietta tecnica MONTURA, prodotti NAMED, VALLEDORO, MANIVA e n BUONO SCONTO del 20% su acquisto scarpe KAYLAND. Vincitori 2017: Ana Nanu e Marco Zanoni

Sito Internet Ufficiale – http://bagolinoalpinrun.blogspot.it

 

Premiazione finale: Già prevista e avverrà Domenica 18 Novembre al “Cross Della Vallesabbia” (Sabbio Chiese), gara non valevole ai fini delle classifche del circuito.

 

PARTECIPAZIONE E CLASSIFICHE: In ciascuna prova del Grand Prix la partecipazione è aperta ad atleti italiani e stranieri, maschi e femmine, suddivisi per categorie secondo quanto previsto dal regolamento di ciascuna gara. Il circuito è aperto a tutti, purché siano regolarmente tesserati alla Fidal/Runcard. Ogni manifestazione ha un proprio regolamento e una modalità di iscrizione. . Entreranno in classifica tutti gli atleti/e che parteciperanno ad almeno 5 prove e la classifica finale sarà data dalla somma dei punteggi totalizzati sulle cinque migliori prove in considerazione che in ognuna di esse verrà assegnato un punteggio come segue: Per categoria, tutti i primi TRE di tutte le categorie Fidal, partendo da Promesse/Senior alla categoria MM70 maschile e femminile. Il 1° guadagnerà 50 punti, 2° 40, 3° 30, 4° 20, 5° 10 dal 6° al 25° 1 punto.

 

CLASSIFICA DI SOCIETÀ: Andranno in classifica tutte le società che porteranno al traguardo finale più atleti e con almeno 10 atleti per gara. Come premio vi saranno ‘buoni del valore’ come segue:  1^ società 900 euro, 2^ società 600, 3° società 500, 4° società 300, 5° società 200. E previsto anche un premio fedeltà per tutti gli atleti che avranno portato a termine almeno 5 prove, verrà consegnata una bellissima maglietta tecnica by SYPREM.

 

LE SOCIETÀ VINCITRICI NEL 2017: Sono state premiate le prime quattro Società sportive: Atletica Paratico con 233 punti, l’Atletica Brescia Marathon con 151, la Libertas Vallesabbia con 113, l’Atletica Pertica Bassa con 107. Inoltre, oltre ad essere premiati con un ‘superpremio’ tutti gli atleti che hanno completato tutte e sei le gare, come secondo ‘superpremio-bonus’ gli organizzatori hanno deciso di premiare non solo i vincitori ma i primi tre sia Assoluti che di categoria del Grand Prix.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*