Intervista alla campionessa italiana Elisa Ducoli

Il nuovo volto tricolore della valle Camonica si chiama Elisa Ducoli, classe 2001 e residente a Breno che sabato 9 settembre a Dalmine ha conquistato il titolo italiano  su strada.
 Elisa, allieva del Freezone di Iseo, ha corso i sei chilometri della gara in 21’40 che va ad aggiungersi al tricolore conquistato lo scorso anno sui 2000 metri quando era nella categoria Cadette. Dietro di lei Martina Cornia (La Fratellanza 1874 Modena, 21:48), terza l’ex calciatrice genovese Ludovica Cavalli (Trionfo Ligure, 22:02). Ovviamente felice del titolo conquistato in terra orobica, Elisa commenta la sua gara.elisa ducoli2 elisa ducoli
 “Assieme al mio allenatore abbiamo deciso di fare una gara di controllo e di provare ad uscire nel finale, così nella prima parte di gara ho controllato rimanendo nel gruppo di testa per poi uscire alla distanza. L’ultimo chilometro l’ho chiuso a 3’17”. Sono contenta del titolo ottenuto, per me e per la squadra, che arriva dopo il titolo dello scorso anno sui 2000 metri, ora inizieremo la preparazione per le prossime campestri”.
Una ragazza cresciuta in valle Camonica e poi passata alla Freezone.
“Ho iniziato a correre nell’Atletica Vallecamonica, poi per alcuni disguidi con questa società sono passata al Freezone e qui mi trovo molto bene, sono seguita, mi alleno a Breno e poi un giorno la settimana ci ritroviamo per gli allenamenti più pesanti”. Ed ora spazio alle prossime gare: “Prepareremo bene le corse campestri ma la mia specialità preferita rimane la pista e quest’anno punteremo ai 3000 metri”.
Tra gli allievi vince Luca Alfieri (Pbm Bovisio Masciago) che replica il titolo italiano con 32:41.  Secondo posto per  Yassin Choury (Vittorio Alfieri Asti) in 32:59. Per il terzo posto emerge il toscano Dario Guidi (Atl. Livorno, 33:30).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*