BOclassic dà il via all’ “Alto Adige aiuta Charity Run”

Correre per aiutare gli altri – e dare il saluto all’anno 2016 con un’azione buona. La BOclassic Alto Adige di San Silvestro 2016 offre una nuova corsa.

Mancano nemmeno 40 giorni e la macchina organizzativa della BOclassic lavora già a pieno ritmo per preparare l’edizione numero 42 della classica corsa bolzanina su strada, definita la corsa classica di San Silvestro piu’ bella d’Europa.

Anche quest’anno il percorso attraversa in Piazza Walther il Mercatino di Natale – un ambiente incantevole ed unico forse su tutto il mondo.

La BOclassic 2016 introduce una nuovo momento di festa come la gara non competitiva “Alto Adige aiuta Charity Run“. “Il Comitato Organizzatore ha avuto tantissime richieste tese ad aprire la nostra manifestazione anche ai runners occasionali, e la partnership con „Alto Adige aiuta“ è stata cosa naturale”, dice Gerhard Warasin, presidente del comitato.“ Alla “ Alto Adige aiuta Charity Run “ possono partecipare tutte le persone interessate, famiglie, staffette, persone con passeggini, cani, con bastoncini Nordic Walking,…. La distanza é individuale: un giro é lungo 1.250 m e ognuno puó effettuare nella durata di 40 minuti tanti giri a piacimento.

Anche Leopold Kager, vice-presidente di „Alto Adige aiuta“ è molto contento: “Una grande proposta che ci ha onorato. Speriamo di cuore in una massiccia risposta di tutti a un evento cosi bello che ci permetta poi di fare tanta beneficienza verso chi sta peggio di no.”.

Viene ampliata quindi la corsa BOclassic con un gustosissimo antipasto alle gare elite. Dopo l’“Alto Adige aiuta Charity Run” seguiranno la podistica amatoriale BOclassic Ladurner, le gare giovanili Raiffeisen, la BOclassic handbike e in fine le gare élite femminile e maschile.

Su www.boclassic.it tutte le info sempre aggiornate per la gara e il link diretto alle iscrizioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*