I PROTAGONISTI DELLA BELLAGIO SKYRACE

LA bellagio skyrace piace davvero a tanti.
giovedi 20 ottobre alle ore 15.00 chiudono le iscrizioni, poi ci si potra’ iscrivere solamente domenica 23 ottobre la mattina.Raggiunto il  limite di 450 pettorali ( eccezione per i top runners) per la sky , saranno aperte solamente le iscrizioni sulla half skyrace da 14 km, che comunque tocca il punto panoramico e spettacolare del belvedere  nuvolone a quota 980 mt slm. IL comitato organizzatore ha deciso di far partire le due gare  contemporaneamente alle ore 9.00 dal lungolago Europa. Il percorso fino ai 7,5 km e’ lo stesso per tutti i concorrenti poi,  in prossimita’ del Roccolo le due gare si dividono .I concorrenti  della Sky proseguiranno sulla dorsale fino a raggiungere la vetta del  Monte San Primo, mentre i concorrenti della Half imboccheranno il  sentiero num. 1 che riporta a brogno per poi ripercorrere la
mulattiera che riporta a Bellagio .Lo svincolo al Roccolo, i  concorrenti lo ritroveranno al ritorno dopo aver percorso 22 km, transitando prima dall vetta del MOnteSan Primo , passando per il Ponciv, Alp Vecch, sass piatt e giunti a Paumm riprendono la dorsale al contrario per portarsi nuovamente al Roccolo e scendere verso Bellagio.

Il parterre sembra davvero De rois, a sorpresa la conferma dell’ultimo minuto del “gigante Friulano” Tadei Pivk(Team Crazy), Daniel Antonioli(CS ESERCITO), MAttia Gianola(Team Crazy),il giovane Delorenzi Roberto(NSCBEllagio skyteam), Maurizio Fenaroli(Kratos  team),Clemente Berlinghieri(Valetudo),Szabolcs(Valetudo), Manuel  Cristini(VAletudo). Al femminile Denisa Dragomir(Valetudo) .Katrine Villumsen(Team Dynafit) vincitrice quest’anno con strepitoso record alla resegup, Ingrid Mutter(VAletudo) prima al Giir di mont a Premana 2016,  Raffaella Rossi .

La sfida al maschile e’ interessante con Pivk che paga un gap di 34 su  Gianola Mattia e si gioca gara e classifica FINALE delle SKYRUNNER  ITALY SERIES. La posta in palio e’ doppia e noi ce la gustiamo tutta. LA gara per i piu’ piccoli all’interno del parco di villa melzi e’  sempre piu’ gettonata. Gia’ molti gli iscritti e ci aspettiamo un  centinaio di piccoli skyrunner che in un anello di 2.9 km  attraverseranno il parco di Villa Melzi, eletto il miglior parco  privato d’Italia nel 2016. Ricordatevi di non buttare il pettorale in quanto finita la gara,  consegnandolo all’ingresso del parco vi da l’accesso al parco per  poterlo visitare. Quindi tutto pronto a Bellagio per accogliervi tutti. Sara’ una grande giornata di Sport.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*