Si chiude a Scanzorosciate il trofeo Frigerio

Con la finale di Scanzorosciate (Bergamo) allestita domenica 18 settembre dall’US Scanzorosciate si chiude la 47esima edizione del Trofeo Ugo Frigerio. La giornata finale della kermesse dedicata alla marcia è una prova su strada ed è illuminata dalla grande prestazione di Valentina Trapletti: la campionessa italiana Assoluta della Bracco Atletica conquista i 5 km in 21:54, otto secondi in meno del proprio limite su strada. La gara Assoluta femminile è sicuramente quella di maggiore spessore: con la marciatrice di Magenta salgono sul podio altre due azzurre, la padrona di casa Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950) seconda con 22:35 (ampiamente al di sotto dei PB:  23:34 su strada e 23:14.16 su pista) eSibilla Di Vincenzo (Bracco) terza in 22:53; quarta la prima junior, Lidia Barcella (Bracco), con 24:20. La 5 km maschile è dominata da Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96), trevigiano di stanza al XXV Aprile di Milano, in 19:40: con lui sul podio due under 20, Marco Morotti (Riccardi 1946) in 22:03 e Pietro Zabbeni(Atl. Brescia 1950) in 22:27.

Tra gli Allievi vince Guglielmo Brusacà (Spectec Carispezia) in 24:45, al femminile si ripete la sfida del giorno precedente ai Campionati Regionali di Mariano Comense: prima Andrada Lacatus (PBM Bovisio Masciago,  in 25:24, seconda Chiara Cuni (Atl. Brescia 1950) in 26:14. Tra i Cadetti i vincitori della finale regionale dei Societari Gabriele Gamba (Riccardi 1946) e Giulia Crispiani(PBM Bovisio Masciago) sono entrambi secondi, battuti rispettivamente da Daniele Breda (SC Alzano) sui 4 km e da Sara Buglisi (Sportclub Merano) sui 3 km.

Vincitori del Trofeo Frigerio individuale nelle categorie Cadetti e Allievi sono gli stessi Breda e Brusacà al maschile e Laura Luinetti (OSA Saronno) e Alice Padovani (Atl. Lecco Colombo) al femminile. Nelle classifiche a squadre la PBM Bovisio Masciago si aggiudica la graduatoria finale del Trofeo Frigerio e si impone anche nel Trofeo Giulio Cassani, mentre nel Trofeo Maro Meneguzzo vince l’Atletica Brusaporto.

 da www.fidal-lombardia.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*