Super Sara vince ancora, è suo il titolo italiano di lunghe distanze

Sara Bottarelli, ancora lei, l’atelta del Freezone, dopo le numerose vittorie di stagione in provincia di Brescia e dopo la vittoria di Leffe, si porta casa stavolta il tricolore nei campionati italiani di corsa in montagna su lunghe distanze. Domenica 15 maggio a Casto, nel trofeo Nasego vince gara e titolo. Dietro di lei Emily Colligne che colleziona un’altra medaglia d’argento dopo il secondo posto di ieri nel vertical vinta dall’altra bresciana, Valentina Belotti. Terza Alice Gaggi, l’ex campionessa mondiale in forze alla Recastello. Seguono Ivana Iozzia, Francesca Iachemt, Barbara Bani.

Tra gli uomini vince Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche) seguito dal compagno di squadra Cesare Maestri, terzo l’etiope Petro Mamu Shaku. Quarto Bernard Dematteis, quinto Alex Baldaccini, sesto Emanuele Manzi, settimo Luca Cagnati, ottavo Martin Dematteis, nono Francesco Puppi e decimo Nicola Pedergnana che proprio ieri ha vinto il titolo italiano vertical.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*