Argento del Rodengo nei regionali a staffette di cross

Secondo posto dell’Atletica Rodengo Saiano nei campionati regionali  staffette di corsa campestre, il quartetto formato da Matteo Rosa-Enrico Vecchi-Stefano Lombardi-Mohammed El Kasmi porta a Rodengo un prezioso argento. qui il resoconto fidal

 

La pioggia battente ad appesantire il percorso permanente di cross a Monza non impedisce ai team favoriti di far valere la propria legge nei Campionati Regionali di staffette di corsa campestre. Nella rassegna allestita dall’Atletica Monza avevamo indicato come favoriti Pro Sesto e Pool Alta Valseriana al femminile e Pool Alta Valseriana e Atletica Lecco Colombo al maschile: con l’eccezione dei bergamaschi (che hanno rinunciato a prendere il via) il verdetto del campo ha confermato i pronostici della vigilia, sia pure proponendo trame diverse tra loro. La Pro Sesto dell’allieva Arianna Locatelli, della junior Maddalena Prestipino, di Caterina Cassinari e dell’azzurra U23 Silvia Oggioni (NELLA FOTO di Mario Grassi il quartetto)  si è imposta per dispersione lasciando il Pool dell’Alta Valseriana di Lucrezia Bratelli, Erica Schiavi, Irene Faccanoni e Sara Nadir a quasi un minuto e la Cantù Atletica “lanciata” dalle allieve Ilaria Molteni e Camilla Bossi a 1:06. Al maschile l’Atletica Lecco Colombo ha conquistato il titolo dopo un serrato duello con l’Atletica Rodengo Saiano (bronzo ai padroni di casa dell’Atletica Monza): Mattia Gaffuri, Manuel Tagliaferri, Mustafa Belghiti e l’ultimo frazionista Samuele Nava hanno concluso la loro quadrupla fatica solo 2” davanti al quartetto Matteo Rosa-Enrico Vecchi-Stefano Lombardi-Mohammed El Kasmi.

Sabato 27 febbraio ha sancito anche il debutto delle staffette giovanili: la formula “all’americana” (intesa come la “madison” del ciclismo) ha prodotto in generale una significativa selezione, premiando soprattutto il GP Valchiavenna, campione tra i Cadetti e tra le Ragazze; sul tetto di Lombardia sono saliti anche OSG Guanzate  (Ragazzi) e Polisportiva Atl. Brembate Sopra (Cadetti).

I PODI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI STAFFETTE DI CROSS

Assoluti M (2+2+3+3 km): 1. Atletica Lecco Colombo (Gaffuri-Tagliaferri-Belghiti-S.Nava) 32:17, 2. Atletica Rodengo Saiano (Rosa-Vecchi-Lombardi-El Kasmi) 32:19, 3. Atletica Monza (Mantovani-Klopf-Perugin-Morchid) 32:36

Assoluti F (2+2+3+3 km): 1. Pro Sesto Atletica (Locatelli-Prestipino-Cassinari-S.Oggioni) 36:48, 2. Pool Alta Valseriana (Bratelli-E.Schiavi-Faccanoni-Nadir) 37:47, 3. Cantù Atletica (Molteni-Bossi-Trezzi-Donadini) 37:54

Cadetti (3x2x800 metri): 1. GP Valchiavenna (Biavaschi-Nesossi-Fumagalli) 16:05,  2. Atletica Cinisello (Habboubi-Seveso-Sambruna) 16:22, 3. Atletica Muggiò (Riccardi-Felici-T.Marsigliani) 16:28

Cadette (3x2x800 metri): 1. Polisportiva Atl. Brembate Sopra (Tironi-Vescovi-Locatelli) 18:02, 2. Ovisio Masciago (Toppi-M.Oggioni-Berti) 18:25, 3. Polisportiva Mandello (Bettega-G.Gianola-Pinoli) 18:38

Ragazzi (3x2x600 metri): 1. OSG Guanzate (F.Puppi-E.Puppi-Pozzi) 11:27, 2. Atletica Malnate (Terzilli-Ake-Zen) 11:43, 3. Pro Patria ARC Busto Arsizio (Spiniello-Tarantino-Garavaglia) 12:00

Ragazze (3x2x600 metri): 1. GP Valchiavenna (Lazzarelli-De Stefani-Mi.Masolini) 12:10, 2. Azzurra Garbagnate Milanese (Cairoli-Negulic-Coppa) 12:14, 3. Cinque Cerchi Seregno (Olistra-Lissoni-Avventura) 12:24

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*